Conferenza “Il ruolo dell’Educazione nella Formazione di una Leadership Equilibrata”

e.06-P1180318

L’evento si è svolto il 18 marzo nella Sala delle Bandiere dell’Ufficio di rappresentanza del Parlamento Europeo in Italia. Questo è il quarto evento che la WFWP Italia ha organizzato aderendo all’iniziativa L’Europa è per le donne che ogni anno il Parlamento Europeo promuove.
Quest’anno l’accoglienza rivoltaci dalla Dott.ssa. Caterini, rappresentante del Parlamento Europeo, è stata veramente particolare per il suo discorso e per il caffè di benvenuto che molto gentilmente è stato offerto a tutti gli ospiti.
La partecipazione è stata numerosa, circa 70 persone, tra cui leader di Associazioni, rappresentanti delle Istituzioni, Professori, Insegnanti, Educatori. Un particolare ringraziamento all’On. Maria Gemma Azuni.

e.02-P1180304

Vice Presidente Vicaria dell’Assemblea Capitolina che ha letto il messaggio da parte del Sindaco Marino.
Anche l’On. Meloni non potendo partecipare ha mandato un messaggio che è stato letto in aula.

Sono intervenuti: Donatina Persichetti, Presidente della Consulta Femminile Regione Lazio, che ha parlato dell’importanza per le donne di uscire dagli stereotipi, per riuscire ad esprimere la propria vera natura e la propria specificità.
Il Prof. Gavello, Segretario Generale dell’UNEDUCH, ha parlato dell’importanza dell’Educazione Femminile soprattutto in tanti paesi dove è un diritto che non è ancora riconosciuto, ricordando il coraggio di Malala, e le terribili situazioni in cui versano donne e bambine, vendute come spose in alcune parti del mondo.

Victoria Chioma Ezewoko, mediatrice culturale, ci ha parlato della Nigeria, dell’importanza dell’ educazione scolastica per tutte le bambine e le donne, perché questo porta salute per loro e per i loro figli, porta benessere alla famiglia, prosperità e sviluppo.

e.1-P1180348

Giuseppe Calì, Presidente Onorario della UPF, ha parlato della confusione di valori che sta attraversando l’umanità in questo momento, della necessità di punti di riferimento chari e del ruolo degli Ambasciatori di Pace della UPF come risolutori di conflitti.

e.15-P1180363

Elisabetta Nistri, Presidente della WFWP, ha fatto un’analisi dell’importanza che l’educazione ha rivestito da sempre nella storia, ma anche della necessità di obiettivi morali e valori universali verso i quali investire per l’insegnamento dei giovani, affinché sappiano in futuro fare scelte sagge e diventare dei leader equilibrati. È necessario quindi che la formazione tecnica, scientifica e professionale, sia accompagnata da un’adeguata maturità etica.

Alla fine del Convegno la WFWP ha dato il certificato di Ambasciatrice di Pace a Marguerite Lottin mediatrice culturale del Camerun, per il suo impegno a favore dell’integrazione della comunità Africana in Italia, chiamata anche Leonessa d’Africa.

e.20-P1180395

Lascia un commento