Archivi

FEDERAZIONE DELLE DONNE PER LA PACE NEL MONDO – ITALIA

La WFWP Italia é un organizzazione che non gode di nessun finanziamento pubblico.
Vi invitiamo ad aiutare la federazione ad espandersi ad un pubblico sempre piú ampio e a supportarci diventando nostri soci sostenitori oppure con le vostre donazioni.

Se siete interessati a diventare nostri soci potete contattarci personalmente,facendo riferimento all’indirizzo e-mail wfwproma@gmail.com;cosí potrete sapere tutte le informazioni al riguardo.

Se invece desiderate aiutarci con delle donazioni ,ecco Il nostro codice

IBAN: IT79H0306967684510726680372

Grazie mille per tutto Il vostro sostegno!

 

 

Cerimonia 1° nato in Italia: “Piccolo Ambasciatore di Pace” promossa dalla WFWP Sala del Carroccio in Campidoglio

Il 1 Giugno nella bellissima Sala del Carroccio nel Campidoglio a Roma, si è svolta la cerimonia di nomina PICCOLO AMBASCIATORE DI PACE dedicata al 1° nato del 2018 in Italia, che quest’anno è il bimbo di una coppia Filippina di Roma.
Alla Cerimonia che si ripete ormai da 15 anni, hanno presenziato diversi Rappresentanti della Comunità Filippina in Italia, il Console del Congo Dott.ssa Christelle Ollandet e la Dott.ssa Gemma Guerrini Presidente della Consulta delle Elette che incaricata dal Sindaco ha portato il suo messaggio di augurio ricordando che Roma sin dai tempi dell’Impero Romano è stata una città multiculturale e di accoglienza.
La Presidente WFWP Padova ideatrice del progetto dopo i saluti di benvenuto ha letto il messaggio dell’europarlamentare On. Zanonato ed ha riportato gli auguri della Presidente del Senato, Senatrice Elisabetta Casellati.
Elisabetta Nistri, Presidente WFWP Italia, ha ringraziato i presenti ed ha ricordato quanto sia importante la presenza della donna nella politica e nella società, senza dimenticare il suo importante ruolo nella famiglia, e che per poter assolvere agli innumerevoli compiti, la donna ha bisogno di essere sostenuta ed i bisogni della famiglia devono essere considerati nel suo insieme una priorità nelle politiche sociali.
Sono seguiti i saluti ed i ringraziamenti dei rappresentanti della Comunità Filippina tra cui la dott.ssa Pia Gonzalez Abucacy, il dottor Ariel Asis Lachica.
Raccolta di foto: Piccolo Ambasciatore di Pace

Piccolo Ambasciatore di Pace

La WFWP è lieta di conferire anche quest’anno il titolo di Piccolo Ambasciatore di Pace al 1 nato, il bimbo di una coppia Filippina a Roma. La cerimonia si svolgerà alla presenza delle Istituzioni e dell’Ambasciatore delle Filippine, in Campidoglio.

PEACE ROAD & INTERNATIONAL PEACE FESTIVAL, Capaci

Nella ridente e tristemente famosa cittadina di Capaci, in Sicilia, il 19 Maggio si è realizzato
un evento che la renderà famosa per il cambiamento, l’innovazione ed il messaggio di pace e di
speranza che dalla Sicilia viene lanciato nel Mondo.
Promosso dalla Accademia IASA for Peace nella ricorrenza della strage per mano della
mafia del giudice Falcone, con la collaborazione di UPF, WFWP, FFUPM, insieme a tante altre
associazioni, scuole e istituzioni locali, al mattino si è svolta la PEACE ROAD che ha visto sfilare i
bambini delle scuole elementari e medie con i loro insegnanti, il sindaco di Capaci, gli Scout, la
protezione civile e tanti cittadini decisi a mostrare che è possibile fare la differenza e sostenere
con l’esempio, i valori della pace universale. Un albero scelto dai bambini stessi nel giardino della
villa comunale è stato nominato Albero della Pace. Nel pomeriggio all’Hotel Saraceni si è svolto
l’International Peace Festival. 700 persone erano presenti tra genitori, insegnanti, ragazzi delle
scuole medie e superiori. Bellissime performance musicali e artistiche da parte delle scuole locali,
si sono alternate a discorsi e messaggi di pace, tra cui quello di Gildo Rossi insignito della medaglia
d’oro dal Presidente della Repubblica e Marcella Li Brizzi, vincitrice alle parolimpiadi, Christelle
Ollandette console del Congo, insieme a Giuseppe Calì di FFUPM e Carlo Zonato di UPF.
Elisabetta Nistri dopo aver presentato il video delle attività WFWP International, ha
ribadito quanto ci sia bisogno oggi della partecipazione delle donne alla vita sociale e politica
senza dimenticare il fondamentale ruolo nella famiglia. In un momento di confusione di valori e di
modelli “femminili” proposti, “imposti” dai media, oggi le donne hanno bisogno di trovare la loro
vera natura originale donata ad ognuno di noi dal nostro Genitore Celeste.
La serata si è conclusa con foto di gruppo di tutti i partecipanti e con la promessa di
continuare a lavorare insieme per i prossimi eventi già in programma.
Raccolta di foto: International peace festival

“Uguaglianza di genere: a che punto siamo?” (Virginia Vandini)

In allegato la relazione del discorso tenuto da Virginia Vandini, presidente “il valore del femminile”, il giorno 19 marzo 2018, presso la Casa della Cultura.

link: “Differenza di genere: a che punto siamo?”_ relazione Virginia Vandini

“L’ideale non è separare l’uomo dalla donna, ma scoprire, piuttosto, come possono completarsi a vicenda”
– H. H Mamani