Archivi

Intervista Radio Flora Grassivaro

FRA POCO oggi 5 luglio 2019 alle 11:05 am New York time…. le 17:05 Orario di Roma su “www.radioamica.it Nuova Edizione di ” NEW YORK NEW YORK ” condotta da SAL PALMERI .

L’ Ospite : Questo venerdi parleremo con FLORA GRASSIVARO, Presidente della Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo, sezione di Padova , (WOMEN’S FEDERATION FOR WORLD PEACE , SECTION OF PADUA ).

COME SINTONIZZARSI 
HOW TO TUNE IN
Streaming on your computer – click
http://www.radioamica.it/ 
http://myradiostream.com/radioamica
http://ra.radio12345.com
Collegandosi con TUNE IN funziona
anche con tutti gli SMARTPHONE
tunein.com/radio/Radio-Amica-908-s63607/
In differita ( via Podcast ) 
in qualsiasi ora del giorno 
e da ogni parte del mondo e degli States http://www.italianartistsassociates.com/newyorknewyorkpodca…

“COSTRUIRE UNA CULTURA DI PACE”

Il 27 Giugno a Casal di Principe (CE) presso l’Istituto Maria Ss.Preziosa si è svolta la 6° Conferenza promossa da UPF e WFWP  dal tema “Costruire una Cultura di Pace”, organizzata dalla famiglia Enzo e Hiroko della Corte. La conferenza ha avuto un grande successo grazie anche alla collaborazione delle suore dell’Istituto, e delle associazioni: Work in Progress’; ‘La Musica nel Cuore’ ‘e  l’ assoc.‘I, XII, XVIII’ ed ha visto la partecipazione di circa 90 persone, tra studenti insegnanti e genitori, tutti molto interessati alle tematiche trattate.

 Nell’ottica della promozione dello scambio interculturale, le amiche della WFWP indossando dei tradizionali abiti coreani, hanno offerto la canzone: Anche tu sei mio fratello!! Dando così un caloroso benvenuto a tutti i partecipanti.

Tra i relatori,  l’assessore alla cultura  Marisa Diana,  il Presidente dell’Ass. “ Working in progress” Andrea D’Onofrio, Orlando Puoti per “La musica nel cuore” e Antonio Di Lauro per l’Ass. I, XII, XVII.

Elisabetta Nistri presidente della WFWP, ha presentato le varie tematiche e relative attività che la WFWP sta portando avanti in Italia, ricordando quanto sia importante oggi più che mai la presenza ed il contributo alla pace che le donne possono portare in ogni ambiente, cominciando dalla famiglia per espandersi poi nella società. I ruoli di uomo e donna sono ambedue importanti, ma con caratteristiche diverse. Dove la presenza e partecipazione di uno manca o addirittura come in certi paesi è negata, manca l’equilibrio, e quindi la pace e il benessere sociale. Ha ricordato inoltre come ognuno di noi dovrebbe ricordarsi che è stato originariamente creato ad immagine di Dio ed ha motivato i partecipanti a ricercare quell’immagine originale che Dia immesso in noi. Rivolgendosi in particolare alle donne ha ribadito che il nostro ruolo è riflettere l’immagine femminile di Dio, e promuovere una rivoluzione sociale partendo dal cuore delle Donne che con un cuore di madri siano capaci di abbracciare il mondo.

Giuseppe Calì, Presidente UPF nel Sud Europa, ha riportato le ultime importanti attività svolte dall’associazione soprattutto nei Balcani, attraverso la Peace Road e l’importante summit che si svolgerà in Ottobre in Albania. Ha ribadito inoltre che la soluzione ad ogni problema esiste già, ma a causa dell’egoismo dell’uomo, manca la sincera volontà per l’applicazione perché manca il sincero interesse ad una visione per il bene comune che sia lungimirante e realistica.

Il tutto si è concluso con un bellissimo rinfresco e con il sincero apprezzamento dei partecipanti, tra cui molti relatori che hanno promesso ulteriore collaborazione e ci hanno invitato per altri convegni nelle scuole superiori ed in comune.

Per visualizzare altre foto:
https://www.facebook.com/pg/WFWPItalia/photos/?tab=album&album_id=1234976426662737&__xts__%5B0%5D=68.ARBXKM7E41xK4gs0MPcjJsWwKBpFCby-BetgKJoRoug6Zz60ELVVOmWYb6RUikAugPwA1AblcO-FKRjpqkNQfdvv4Ss8bvD8Oozp_YO_L2Rt5bQja47wIxk3OWoaOPZRAm7-tWaGGSicpw86_D1KKfcZ_8mPneqixnANUgeBU85ERP_HlbrjR_pHGIYs9rbKAPpXvthIKzrMIClf3tjaV8js9xmUFB9EBKiJNnbWhZ7beG3fDdLuOh9gbu_JwLilggfO2zvDBgirG9aPHcJOT7IUTB5erW5DSW7aBhIEbYVGYNCv1cgOz7GxJ4FQ7RFPaoNMpH1g3ElXazcbYwHQcFQ_r3QbpNfX0JBi_kdLr4nzqzq-BodS6Drz-hWqf0Gml9oY7zJQhxJHGoa4PbOd8UVU70OQEQN1AzjqcK36TuKZlH_FDm7CZiTKDaKQIuKblX_qmYOYMdCddkBVNVX6&__tn__=-UC-R

INCONTRO CON Ziva Fisher, presidente ADEI WIZO

Il 25 Giugno, Elisabetta Nistri presidente WFWP Italia, è stata ricevuta per un appuntamento nell’abitazione di Ziva Fisher, Presidente di ADEI WIZO (Ass. Donne Ebree in Italia). E’ stata una bellissima opportunità per conoscere le rispettive associazioni e promuovere futura collaborazione verso gli obiettivi comuni, come il dialogo intereligioso e la costruzione della pace.

Hanno partecipato all’incontro anche il presidente UPF Italia, Carlo Zonato ed il segretario generale Franco Ravaglioli, insieme abbiamo presentato il progetto per il prossimo summit che si svolgerà a Roma in Novembre dal tema: “Mediterraneo ponte di Pace”. La dott.ssa Ziva Fisher si è resa disponibile per portare l’invito ai vari responsabili della Comunità Ebraica, soprattutto per la sezione IAPD (International Association Peace and Development). La presidente ADEI, ha apprezzato molto la rivista VOCI DI PACE, ed ha mostrato molto interesse per il progetto UN CALCIO PER LA PACE, che anche quest’anno si svolgerà in Agosto a S.Marino e vedrà la partecipazione di ragazzine ebree, druse e musulmane. Il dialogo intereligioso è un’importante passaggio per la costruzione della pace, e siamo felici di trovare tanti altri rappresentanti religiosi interessati a questo. 

Da sinistra: Carlo Zonato, Ziva Fisher, Elisabetta Nistri, Franco Ravaglioli
Questa voce è stata pubblicata il 25 Giugno 2019, in Roma.

Il 18 Giugno GLOBAL HUMAN RIGHTS DEFENCE (GHRD), in collaborazione con LIREC, di cui Elisabetta Nistri è parte del Comitato Scientifico come presidente di WFWP Italia,, ha organizzato una conferenza Stampa nella sala stampa del Parlamento Italiano in Roma, sulla violazione dei diritti umani nei riguardi specialmente delle donne delle minoranze religiose in Pakistan. Diversi senatori, hanno partecipato dando il loro contributo. Elisabetta Nistri è stata molto colpita dal lavoro e dal report di Julietta Rierik, presidente GHRD, e dall’intervento dell’avvocato Sassuie Abbas Leghar riguardo alla conversione forzata delle ragazze di altre religioni diverse dalla musulmana, che ha raccontato che le vittime sono rapite e sottoposte a abusi fisici e psicologici. In molti dei casi la Polizia e la Corte Suprema decidono di credere al racconto dei persecutori piuttosto che delle vittime.
Elisabetta Nistri alla fine del convegno ha fatto una domanda presentando anche la WFWP che è stata registrata e messa nel report, in seguito è anche stata intervistata dal team di GHRD, per un’ articolo che verrà messa nel loro sito web. Già sono stati allacciati rapporti tra le relatrici e le presidenti WFWP a Londra ed Amsterdam dove risiedono le rispettivi sedi di GHRD.
E’ stata un’importante occasione per sostenere attività a favore dei diritti delle donne e incontrare vecchie e nuove amiche, tra cui Raffaella di Marzio, Layla Maher, e le amiche della chiesa cristiana cinese, Almighty God, e per parlare del prossimo Summit che si svolgerà a Novembre a Roma.

Elisabetta Nistri, presidente WFWP Italia è stata invitata dal professore Antonio Lerario, alla conferenza stampa di presentazione del suo libro UN GIORNO CAPIRAI…. Dedicato alle famiglie di oggi. Con l’occasione la presidente ha consegnato il Diploma di Ambasciatore di Pace che il professore non aveva potuto ritirare in una precedente occasione.
Antonio Lerario è un professore che ha dedicato tutta la sua vita ed il suo cuore per l’educazione dei giovani, ed attraverso un linguaggio sempre molto curato e nello stesso tempo profondo e ricco di emozioni, ha voluto regalarci questo nuovo libro che sembra essere il quadro di una tipica famiglia di oggi, in cui purtroppo le incomprensioni tra coniugi e tra genitori e figli, portano la famiglia a cui economicamente non mancava niente a separarsi e perdere tutto. Il libro vuole essere un monito per saper riconoscere in tempo quali siano i valori su cui impegnarsi.
Elisabetta dopo aver ringraziato ed apprezzato l’autore per questo nuovo impegno, ha presentato agli ospiti ed agli altri relatori presenti la WFWP con i suoi obiettivi ed attività ricordando quanto sia importante il ruolo delle donne
nella famiglia e nella società come portatrici di pace e come sia necessario tutelare la famiglia in tutti i suoi aspetti. Al convegno era presente anche il direttore della rivista “L’attualità” che si impegnerà a pubblicare nel prossimo numero un articolo sull’evento e sulle attività della WFWP.