Archivi

INCONTRO CON Ziva Fisher, presidente ADEI WIZO

Il 25 Giugno, Elisabetta Nistri presidente WFWP Italia, è stata ricevuta per un appuntamento nell’abitazione di Ziva Fisher, Presidente di ADEI WIZO (Ass. Donne Ebree in Italia). E’ stata una bellissima opportunità per conoscere le rispettive associazioni e promuovere futura collaborazione verso gli obiettivi comuni, come il dialogo intereligioso e la costruzione della pace.

Hanno partecipato all’incontro anche il presidente UPF Italia, Carlo Zonato ed il segretario generale Franco Ravaglioli, insieme abbiamo presentato il progetto per il prossimo summit che si svolgerà a Roma in Novembre dal tema: “Mediterraneo ponte di Pace”. La dott.ssa Ziva Fisher si è resa disponibile per portare l’invito ai vari responsabili della Comunità Ebraica, soprattutto per la sezione IAPD (International Association Peace and Development). La presidente ADEI, ha apprezzato molto la rivista VOCI DI PACE, ed ha mostrato molto interesse per il progetto UN CALCIO PER LA PACE, che anche quest’anno si svolgerà in Agosto a S.Marino e vedrà la partecipazione di ragazzine ebree, druse e musulmane. Il dialogo intereligioso è un’importante passaggio per la costruzione della pace, e siamo felici di trovare tanti altri rappresentanti religiosi interessati a questo. 

Da sinistra: Carlo Zonato, Ziva Fisher, Elisabetta Nistri, Franco Ravaglioli
Questa voce è stata pubblicata il 25 Giugno 2019, in Roma.

Il 18 Giugno GLOBAL HUMAN RIGHTS DEFENCE (GHRD), in collaborazione con LIREC, di cui Elisabetta Nistri è parte del Comitato Scientifico come presidente di WFWP Italia,, ha organizzato una conferenza Stampa nella sala stampa del Parlamento Italiano in Roma, sulla violazione dei diritti umani nei riguardi specialmente delle donne delle minoranze religiose in Pakistan. Diversi senatori, hanno partecipato dando il loro contributo. Elisabetta Nistri è stata molto colpita dal lavoro e dal report di Julietta Rierik, presidente GHRD, e dall’intervento dell’avvocato Sassuie Abbas Leghar riguardo alla conversione forzata delle ragazze di altre religioni diverse dalla musulmana, che ha raccontato che le vittime sono rapite e sottoposte a abusi fisici e psicologici. In molti dei casi la Polizia e la Corte Suprema decidono di credere al racconto dei persecutori piuttosto che delle vittime.
Elisabetta Nistri alla fine del convegno ha fatto una domanda presentando anche la WFWP che è stata registrata e messa nel report, in seguito è anche stata intervistata dal team di GHRD, per un’ articolo che verrà messa nel loro sito web. Già sono stati allacciati rapporti tra le relatrici e le presidenti WFWP a Londra ed Amsterdam dove risiedono le rispettivi sedi di GHRD.
E’ stata un’importante occasione per sostenere attività a favore dei diritti delle donne e incontrare vecchie e nuove amiche, tra cui Raffaella di Marzio, Layla Maher, e le amiche della chiesa cristiana cinese, Almighty God, e per parlare del prossimo Summit che si svolgerà a Novembre a Roma.

Elisabetta Nistri, presidente WFWP Italia è stata invitata dal professore Antonio Lerario, alla conferenza stampa di presentazione del suo libro UN GIORNO CAPIRAI…. Dedicato alle famiglie di oggi. Con l’occasione la presidente ha consegnato il Diploma di Ambasciatore di Pace che il professore non aveva potuto ritirare in una precedente occasione.
Antonio Lerario è un professore che ha dedicato tutta la sua vita ed il suo cuore per l’educazione dei giovani, ed attraverso un linguaggio sempre molto curato e nello stesso tempo profondo e ricco di emozioni, ha voluto regalarci questo nuovo libro che sembra essere il quadro di una tipica famiglia di oggi, in cui purtroppo le incomprensioni tra coniugi e tra genitori e figli, portano la famiglia a cui economicamente non mancava niente a separarsi e perdere tutto. Il libro vuole essere un monito per saper riconoscere in tempo quali siano i valori su cui impegnarsi.
Elisabetta dopo aver ringraziato ed apprezzato l’autore per questo nuovo impegno, ha presentato agli ospiti ed agli altri relatori presenti la WFWP con i suoi obiettivi ed attività ricordando quanto sia importante il ruolo delle donne
nella famiglia e nella società come portatrici di pace e come sia necessario tutelare la famiglia in tutti i suoi aspetti. Al convegno era presente anche il direttore della rivista “L’attualità” che si impegnerà a pubblicare nel prossimo numero un articolo sull’evento e sulle attività della WFWP.

Raccolta fondi per la Giordania

Il giorno 16 Dicembre nella sede dell’Ambasciata di Pace in Roma si è svolta la Festa di Natale in cui nel messaggio augurale del mattino, si è posto particolare accento sull’importanza delle relazioni familiari come opportunità di crescita e come base per la realizzazione di famiglie armoniose e società pacifiche in cui il bene comune sia obiettivo di tutti. Dopo il pranzo insieme; musica, canti del coro e lotteria con lauti premi. Elisabetta Nistri infine ha spiegato le attività che la WFWP sta svolgendo in Giordania a favore di donne e bambini nei campi profughi con particolare attenzione all’educazione dei bambini, invitando i partecipanti a contribuire con le loro donazioni.

Questa voce è stata pubblicata il 16 Dicembre 2018, in Roma.