ARMONIA TRA BENESSERE INTERIORE E RESPONSABILITA’: UNA RISORSA PER VINCERE! 15 Ottobre 2021

(Video integrale: https://www.youtube.com/watch?v=QT6BeXxBqLo&t=9s https://deborahmindsetcoach.com/ )

L’incontro è stato aperto da Elena Chirulli, responsabile per la Youth WFWP Italy con un video della presidente della WFWP International Julia Moon che ha presentato le tante attività che WFWP sta realizzando in tutto il mondo.
Elisabetta Nistri ha brevemente parlato delle recenti attività in Italia ed in Europa ed ha introdotto l’argomento sottolineando l’importanza di trovare pace ed armonia dentro se stessi. “Come la Dr. Hak Ja Han Moon sta mostrando con il suo esempio, la pace di cui stiamo parlando è una PACE ATTIVA, che include il prendersi cura degli altri e la condivisione con gli altri.”
Deborah Calì, personal life coach, è stato l’ospite principale. Lei si impegna con passione ad aiutare le donne a trovare equilibrio nella routine quotidiana, affinchè possano realizzare i loro goals senza esaurire tutte le loro energie. Ha parlato dell’importanza del prendersi cura di se e di evitare lo stress eccessivo, ed ha condiviso alcuni strumenti e tecniche per raggiungere calma e serenità nella nostra vita di tutti i giorni. Molte volte noi siamo così preoccupati dalle molte cose esteriori che abbiamo da fare o che vogliamo realizzare, che ci dimentichiamo di ascoltare come ci sentiamo dentro mentre le stiamo facendo. Oltre ciò, alcune volte l’essere impegnati diventa come una droga, una necessità, per evitare di guardarsi dentro, come una scusa per evitare di risolvere i problemi interiori che in realtà sono quelli che ci impediscono di godere della vita e condividere la gioia con gli altri, oltre che di raggiungere anche i nostri obiettivi.
Molti ospiti hanno inviato le loro domande chiedendo consigli e come uscire da alcune difficili situazioni. Deborah Calì ha risposto condividendo alcune delle sue personali esperienze e dando dei consigli molto pratici. Con la frase: “ La sola persona che tu sei destinata a diventare è quella che tu decidi di essere” di R.W. Emerson, Deborah ha incoraggiato i partecipanti a riportare se stessi al centro della propria vita e fare delle scelte consapevoli per il proprio benessere.

Essere donna e diventare madre. Oppure no?

Il 21 ottobre si è tenuto il secondo incontro con la dott.ssa Gibi Onorina dal titolo : “Essere Donna e diventare madre. Oppure no?”
La relatrice ha dato delle indicazioni utili alle donne per comprendere  quando potersi considerare  mature per la maternità , accettando che c’è anche chi può non fare questa scelta  perchè la vera maternità è nella mente e nel cuore , quindi anche chi per età ,  per problemi fisici, o per scelta , non vuole fare un figlio, può vivere lo stesso la maternità. La relatrice ha enfatizzato che è molto  importante il ruolo delle madri che devono evitare di essere troppo protettive ,ciò crea figli con poca autostima e difficoltà ad affrontare  la realtà del mondo.

AFGHANISTAN: DIRITTI NEGATI

Un evento online, organizzato da WFWP Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo – Padova, dedicato alla situazione nel Paese dopo la riconquista del potere da parte dei talebani.

L’appuntamento è per martedì 26 ottobre, alle 20.30, su Zoom

Argomento: WFWP Padova AFGHANISTAN – DIRITTI NEGATI
Ora: 26 ott 2021 20:30
LINK PER ENTRARE SULLA PIATTAFORMA ZOOM:

https://us02web.zoom.us/j/89120115869?pwd=NFA5NjIxUlpFcEV4V21uYWk5UGNMdz09

ID riunione: 891 2011 5869
Passcode: 099665

Interverranno:
Sara Ranzato – Assessore Istruzione Cultura e Sociale del Comune di Cadoneghe
Flora Grassivaro – Presidente WFWP Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo-Padova
Barbara Schiavulli – Reporter di guerra e Direttrice di Radio Bullets
Arianna Briganti – Vice Presidente Associazione Nove Onlus – caring humans
Umberto Angelucci – Presidente Federazione Famiglie Medio Oriente
Marilyn Angelucci – Presidente WFWP Afghanistan

Nascere femmina diventare donna

Il 7 ottobre la WFWP Bergamo ha tenuto una conferenza in collaborazione con l’associazione Alchemilla dal titolo: “Nascere femmina diventare donna”.
Lo scopo dell’incontro era di parlare del percorso  che una bambina fa per arrivare a diventare donna, superando gli errori educativi ereditati dalla famiglia d’origine.

Vi ricordiamo che il 21 ottobre si terrà la seconda parte “Essere donna e diventare madre: oppure no?”, se interessati a partecipare è necessario iscriversi mandando un’email a info@associazionealchemilla.it segnalando la modalità di partecipazione : online o in presenza.