Archivi

Giappone e Cina a confronto

Abbiamo presentato la cerimonia di tè giapponese all’ incontro culturale organizzato da Padre Albert Mwise, tenutosi presso il centro di cultura “ Madonna del Rosario” della chiesa madre di Tufara.
Dopo diversi relatori esperti sul mondo cinese che hanno reportato la proprie loro esperienza personali e gli studi, hanno esposto su quanto il mondo e la cultura orientale abbiano influito sulla propria vita.
Un altro dei momenti più interessanti della serata è stata una presentazione dell’antica “cerimonia del tè giapponese” curata della Hitomi Nishiwaki e altri delegati.
A seguire abbiamo offerto una cena giapponese per la degustazione di tipici giapponesi.
E stato un ottimo incontro per unire diversi nazioni e promuovere una cultura di Pace. Abbiamo rivevuti tanti applausi di ringraziamento dagli ospiti.

Questa voce è stata pubblicata il 29 ottobre, 2016, in Napoli.

Il Giorno 25 Giugno la presidente Elisabetta Nistri è stata invitata a presentare la WFWP ad un incontro organizzato da Hiroko Morikawa, socia della WFWP residente in un paese vicino a CASERTA in CAMPANIA, precisamente nel teatro adiacente al Santuario della Madonna di Villa di Briano a CASERTA.
Le relatrici sono state: Elisabetta Nistri con “Donne in Cammino per la Pace”, Hiroko Della Corte con “Lo scopo della vita sulla Terra”, e Bernadette Back che ha letto una sua prosa dal tema: “Fiore per la Vita” dedicato alla donna.
L’incontro ha visto la partecipazione di molte persone della zona e molti hanno espresso il desiderio di partecipare ad altri incontri.
13509748_580508738796446_972567650_o

“Occhi e spari, la mia esperienza in Burundi”

Il giorno 11 giugno si è svolto l’incontro delle donne nella scuola di inglese della fam. Della Corte alle ore 18:30. In Totale i partecipanti erano 16.
All’inizio Hiroko Morikawa ha parlato dello scopo della WFWP.
Sucessivamente la Dott.sa Valeria Alfieri ha parlato della sua esperienza diretta in Burundi, cosa significa per una donna europea vivere in un paese Africano in guerra. Lei ha mostrato tante foto e ha parlato delle storie di vita di quel Paese. I partecipanti hanno fatto tante domande e questa è stata una buona opportunità per conoscere una nazione in guerra in Africa..
Alla fine abbiamo condiviso il cibo che ognuno ha portato.

13775982_590605747766478_6364085103583310877_n

Progetto “DISEGNI DEI BAMBINI VERSO UNA CULTURA DI PACE”

Il giorno 14 Maggio ore 18:30 nella sala dell’associazione POLIS di Bucciano(BN) si è svolto l’incontro organizzato da WFWP e I-PACEK. L’incontro presentato da Fiorella Capone come MC è
iniziato con un benvenuto e la presentazione del programma.

Hitomi Nishiwaki, responsabile Italiana dell’IPACEK, ha presentato il progetto dello scambio culturale attraverso i disegni dei bambini del mondo. L’ IPACEK (International Pictorial Association Cultral Exchange by Kid) è stato fondato nel 2001 in Giappone in accordo al tema di una conferenza internazionale delle Nazioni Unite “il dialogo nelle civilizzazione” e i loro scopi. Per promuovere la comprensione delle diverse culture raccogliamo i disegni dei bambini ( dai 4 ai 18 anni) da tutto il mondo su un tema e premiamo le opere scelte dalla giuria. Inoltre si organizzano
mostre con questi disegni sia in Giappone sia in altre nazioni. I disegni contribuiscono ad una migliore comprensione delle culture di ogni nazione e ci proiettano verso una cultura di Pace.

In Italia nel 2008 abbiamo ricevuto la presidente dell’IPACEK ed altri 7 delegati (inclusi 3 bambini)dal Giappone. In questa occasione abbiamo organizzato una mostra e la premiazione dei bambini presso una scuola elementale. Hitomi ha mostrato il video di quell’evento culturale poiché è stato l’inizio delle attività dell’IPACEK in Italia. Da quell’anno in poi i bambini in Italia hanno partecipato al concorso.

Nella seconda parte Hitomi Nishiwaki ha fatto un intervento sull’educazione dei figli in famiglia. I partecipanti erano maggiormente donne, madri con figli fino ai 18 anni di età, quindi erano molto interessate a questo tema poiché tutti desiderano creare una famiglia in armonia. Ma tanti sentono la difficoltà di oggi per educare i figli in famiglia. Perché? Abbiamo la responsabilità di educare nostri figli come genitori ma sappiamo farlo? Quando inizia l’educazione in famiglia?Qual è l’educazione necessaria in famiglia?Rispondendo a queste domande Hitomi ha parlato della Famiglia come base fondamentale della felicità ,come scuola d’amore (spiegando 4 regni del cuore) e l’importanza dell’educazione del carattere.

Alla fine durante il rinfresco ( molto apprezzato soprattutto il cibo coreano preparato da Hyang Joo) abbiamo scambiato le nostre riflessioni in un’atmosfera molto positiva e familiare. Soprattutto
un insegnante ha riconosciuto l’importanza del valore della famiglia e apprezzato delle attività della WFWP.
Prossimamente stiamo organizzando una mostra dei disegni.

IMG_0642

20160513_152339

“Tecnologia, giovani e vita quotidiana.Rischi in agguato??”

Il giorno 3 marzo si è svolto l’incontro delle donne nella scuola di inglese della Fam. Della Corte alle ore 18:30 .
All’ inizio Hiroko Della Corte ha parlato dello scopo della WFWP.
La tematica trattata di questo incontro era
“Tecnologia, giovani e vita quotidiana.Rischi in agguato??”
La Dott.ssa ha presentato i seguenti punti.
1 Internet: Vantaggi/Svantaggi
2 Piazza virtuale: Significato e conseguenze
3 Internet addiction:cyberdipendenza
4 Quale’ è il ruolo della scuola e della famiglia
Successivamente abbiamo discusso che tipo di problema possono sorgere ai giovani a causa dell’ uso di questa tecnologia (computer, cell ecc). Per esempio i bambini che usano i videogiochi per lungo tempo, non riescono ad avere una vera comunicazione e una relazione umana. Attraverso l’eccessivo utilizzo, perdono tempo prezioso e potrebbe portare dolori fisici come il mal di testa. Tutte le partecipanti hanno parlato della loro esperienza liberamente.
Alla fine abbiamo mangiato una cena insieme. Erano contenti e vogliono continuare la stessa tematica per il prossimo incontro.