Archivio | ottobre 2015

DALLA PACE CON SE STESSO ALLA PACE NEL MONDO

Il giorno 12 Ottobre 2015 nella sede dell’Ambasciata di Pace di Roma, si è svolta la Tavola Rotonda dal tema: “COSTRUIRE LA PACE: DALLA PACE CON SE’ STESSI ALLA PACE NEL MONDO”.
L’incontro è stato organizzato dal Dott. Evaldo Cavallaro, psicologo e psicoterapeuta, ambasciatore di pace, con la collaborazione di Elisabetta Nistri, Presidente della WFWP e Giuseppe Calì Presidente onorario della UPF. Hanno partecipato alla tavola rotonda: Chiara Gambino, Adriana Vitale, Sandra Siciliano, Laura Lombardozzi, Umberto Angelucci, Victoria Chioma, Angela Chiumenti, gli ospiti erano complessivamente una ventina.
E’ stato un incontro molto informale, perché ogni relatore ha espresso le proprie esperienze sul tema, aprendo il proprio cuore, e condividendo difficoltà, lotte e realizzazioni nel cammino verso la conquista della pace interiore e con gli altri. Interessante anche l’intervento di Umberto Angelucci, direttore dell’UPF in Medio Oriente, che ha parlato di quanto sia difficile parlare di pace in quei Paesi dove a causa del conflitto, i popoli di ambedue le parti soffrono da anni ed hanno ferite profonde difficili da curare, eppure l’unica soluzione è proprio superare il risentimento per raggiungere la pace.
Elisabetta Nistri oltre ad aver presentato gli scopi e le attività della WFWP, ha condiviso la propria esperienza personale dicendo che a volte anche in famiglia possono esserci situazioni di conflitto, tensione ed incomprensione, in quei momenti lei ha trovato un grande aiuto cercando risposte e soluzioni attraverso la preghiera, il dialogo con Dio, scoprendo che alla fine Dio è il più grande Psicologo…
Il Dottor. Evaldo Cavallaro ha guidato l’incontro egregiamente con la sua proverbiale ilarità e simpatia.

12194614_492980310862356_6495809072887536460_o 12232740_492978787529175_1092131358970432941_o 12232886_492978990862488_2314035637819924237_o 12240281_492978997529154_7777185012250714646_o 12189304_492979064195814_651805525616892153_o

DALLA PACE CON SE STESSO ALLA PACE NEL MONDO ( II PARTE )

Sì è tenuto a Roma il 16 Novembre presso l’Ambasciata di Pace il secondo incontro. Dopo i terribili eventi del 13 novembre, ancora piu’ grande e forte è stata la convinzione che dobbiamo essere veri portatori di pace che la vivono dentro e che ognuno di noi può dare il suo prezioso contributo e fare la differenza.

2 PARTE 2 PADD FGF DFFDF

Convegno – Definire e rafforzare la leadership delle donne nel 21° secolo: Educazione. Sostegno. Networking.

Siete Invitati

 Alla 15°Conferenza annuale della Leadership delle donne, promossa dalla WFWP – Europa: 

“Definire e rafforzare la leadership delle donne nel 21° secolo: 

Educazione. Sostegno. Networking.” 

13-15, novembre 2015

Hotel Olsanka, Praga, Repubblica Ceca

Dal 2001, la Women’s Federation for World Peace – Europa ha tenuto annualmente convegni sulla leadership delle donne in prestigiose località dell’Europa. Questi eventi importanti hanno dato alle donne leader e alle giovani che si preparano ad essere leader, con esperienze diverse e interessi comuni, l’opportunità di condividere conoscenze e risorse, rafforzare la solidarietà e creare piani per il futuro. L’anno scorso, gli eventi di questa conferenza si sono tenuti a Bruxelles e comprendevano una sessione importante al Parlamento Europeo per commemorare il 20° anniversario dell’Anno Internazionale della Famiglia. La conferenza di quest’anno si terrà dal 13 al 15 novembre a Praga, nella Repubblica Ceca. Saremmo molto liete se potessi unirti a noi. Il lavoro della WFWPI in Europa fa parte di un impegno globale per promuovere le esperienze, le idee, i talenti e le competenze caratteristiche delle donne nello sviluppo, la costruzione della pace, l’educazione e – cosa molto importante – la prevenzione e la guarigione. La nostra visione del futuro vede una trasformazione del modello della leadership in cui le qualità femminili e materne della leadership diventano più predominanti, e la cosiddetta “mascolinità positiva” degli uomini può essere rafforzata per fornire una componente complementare, una partnership che si apprende soprattutto attraverso il modello parentale della famiglia. La maggior parte delle donne si rende conto che non basta solo reclamare l’accesso all’autorità come un nostro generale “Diritto Umano”. Portare le capacità acquisite attraverso il nostro impegno giornaliero di madri, mogli, sorelle e figlie, capacità radicate nell’amore disposto al sacrificio, può offrire una comprensione e una motivazione uniche nel governo e nella leadership a tutti i livelli. Cosa possono fare e cosa faranno le donne in modo diverso, e come questo migliorerà la possibilità di acquisire la dignità umana e promuovere gli standard di vita più alti? Come può questo portfolio della leadership femminile essere definito e sviluppato in un piano dotato di strumenti educativi e di sostegno specifici per le nostre necessità in Europa? Vogliamo cogliere questa occasione per considerare insieme queste opportunità ed estendere alle comunità il nostro “appello all’azione”. Ci sono tante donne di tutte le età che hanno solo bisogno di un po’ di incoraggiamento, di formazione o di strumenti per assumere posizioni di maggiore influenza. Nel corso della conferenza si terrà una serie di mini-workshop in aree collegate ai talenti della leadership, lo sviluppo delle capacità nel sostenere la famiglia, il networking e altre risorse pratiche.

Il programma includerà:

• Venerdì 9:00 -11:00 nell’Hotel : la WFWP- Europe e la WFWP – Young Women terranno un mini workshop formativo per le giovani per iniziare il progetto di una “Leadership” di giovani donne dell’Unione Europea”.

• Venerdì 13:00 – 17:00 Nella sede del Parlamento Ceco si terrà una tavola rotonda dal titolo: “Definire e rafforzare la leadership delle donne nel 21° secolo: educazione, sostegno, networking”.

• Sabato 9:00 – Domenica a mezzogiorno: Conferenza generale nell’hotel con sessioni su: 1. Formare un nuovo panorama educativo; leadership e responsabilità delle donne. 2. Partnership inter-generazionale e leadership femminile. 3. Spezzare le barriere della società (pregiudizio attitudinale) e cambiare il modello di leadership sia per gli uomini che per le donne. 4. Rafforzamento delle capacità / Skill training – Educare alla leadership le giovani: sviluppo e finanziamento di un progetto; Uso dei media sociali per l’educazione, la formazione e il networking; Sviluppare risorse e materiali convincenti per ottenere il patrocinio; Imparare skill efficaci per ottenere il sostegno su diverse tematiche e la partecipazione politica. 5. Passi verso il successo personale come operatori di pace e persone influenti – Tutoraggio

• Sabato sera: Cerimonia dei Ponti della Pace (Riconciliazione) – Intrattenimento culturale.

Il convegno sarà in lingua inglese.

Ci auguriamo che possiate portare con voi le vostre esperienze specifiche, locali o globali, e le buone pratiche per arricchire il nostro programma.

Per informazioni scrivere a wfwpitalia@gmail.com

Marcia per la Famiglia – STOP GENDER

Il giorno 7 Giugno la WFWP ha partecipato alla manifestazione nazionale in Piazza S.Giovanni a Roma, organizzata dal comitato “STOP GENDER, DIFENDIAMO I NOSTRI FIGLI” a favore della famiglia, per chiedere che venga fermata la proposta educativa del Parlamento Europeo che prevede l’insegnamento dell’educazione sessuale ai bambini della scuola materna ed elementare non adatto alla loro età.

La manifestazione aveva lo scopo di promuovere il diritto del bambino a crescere con mamma e papà, e difendere la famiglia naturale dall’assalto a cui è costantemente sottoposta dai media e dalle istituzioni.

La WFWP riconosce che tutte le persone omosessuali debbano essere rispettate ed i loro fondamentali diritti riconosciuti, e si impegna ad evitare ogni discriminazione; riconosce la loro libertà di unirsi come coppie, ma non quella di essere riconosciuti come famiglia e di adottare dei bambini, in quanto la famiglia per realizzarsi ha la necessità genetica ed anche morale di essere costruita da un uomo ed una donna, ed i bambini per crescere hanno bisogno dell’esempio e la guida di un papà ed una mamma.

P1190113

P1190121

P1190143